Studi Economici banner

Studi Economici

L’obiettivo di Allianz Economic Research è quello di osservare e analizzare le principali tendenze economiche, politiche e sociali che influiscono sul futuro delle aziende di tutto il mondo

Con un'inflazione da record (8,1% nel 2022 a livello globale) è probabile che le famiglie e le società ridimensionino rispettivamente i consumi e gli investimenti. Mentre il sentimento dei consumatori sta crollando, la fiducia delle imprese è ancora stabile
Nel 2020, la pandemia ha reso il lavoro da casa la norma per milioni di dipendenti nell'UE. Due anni dopo, cosa pensano del lavoro a distanza? Abbiamo chiesto a 1.000 intervistati in Germania, Francia e Italia la loro percezione dei vantaggi e delle sfide...
Dopo che la BCE ha alzato i tassi di interesse per la prima volta in oltre 11 anni con un rialzo a sorpresa di 50 punti base, le condizioni di finanziamento in forte inasprimento potrebbero innescare una stretta creditizia. Mentre le banche sono già diventate più avverse al rischio.
Il valore della produzione della pasta nel mondo ha superato i 20 miliardi di euro nel 2020, di cui circa un quarto realizzato in Italia.
Il settore legno-arredo è da sempre una specializzazione importante della manifattura italiana.
Prodotti Made in Italy, stagionalità e freschezza sono le qualità che hanno reso celebre l’ortofrutta italiana sul mercato nazionale ed estero.
Come riscuotere i crediti insoluti negli Stati Uniti D'America. La Guida completa di Allianz Trade
Come riscuotere i crediti insoluti in Russia. La Guida completa di Allianz Trade
Come riscuotere i crediti insoluti in Canada. La Guida completa di Allianz Trade
Allianz Trade valuta il rischio di interruzione dei pagamenti in 240 paesi, con un aggiornamento trimestrale per 70 di essi. Il rating finale è attribuito combinando un rating a medio temine (AA a D), basato sugli squilibri economici, la qualità del contesto commerciale e il livello di rischio politico, e un rating a breve termine (1-4), incentrato sulle prospettive a 6-12 mesi con indicatori macroeconomici che segnalano l’eventualità di una crisi finanziaria.
Allianz Trade aggiorna ogni trimestre anche le valutazioni relative al rischio di settore. Queste misurano il rischio di insolvenza per 18 settori in 70 paesi in base alla domanda, alla redditività, ai finanziamenti e ai rischi per la concorrenza in ogni paese. Il risultato è una scala di rischio a 4 livelli che varia da Basso (basi solide con outlook molto o discretamente positivo) ad Alto (crisi imminente o in corso).

Allianz Trade ha sviluppato una competenza sulla ricerca tematica, concentrandosi sul commercio, i mancati pagamenti e il mondo delle PMI. Offre anche dati e analisi esclusivi, come il nostro indice di insolvenza globale (Global Insolvency Index), che valuta l'evoluzione delle insolvenze aziendali in oltre 40 Paesi e monitora il l'andamento dei pagamenti.
Pubblichiamo

+ 400

documenti all'anno
Supportiamo

+ 15K

clienti, prospect e partner nei loro processi decisionali
Monitoriamo e valutiamo

240

Paesi e 18 settori
Banner Report Italia delle Imprese 2019

L'Italia delle imprese 2019

Analisi 2019 sui mancati pagamenti delle imprese italiane

Le nostre analisi si articolano in tre categorie fondamentali: rischio Paese, rischio settore e tendenze tematiche chiave. Commercio, insolvenze e adempimento al pagamento sono i principali assi di approfondimento. I nostri lavori supportano le attività di utenti interni (CEO e CEO regionali, direzione finanziaria, selezione rischi, marketing, comunicazione...) ed esterni (clienti e prospect Allianz Trade, broker, partner) e sono regolarmente menzionati tra le pubblicazioni di riferimento del settore a livello internazionale.