Allianz Trade Export Forecast

L'Export Forecast di Allianz Trade tengono conto di una vasta gamma di dati rilevanti per l'industria svizzera delle esportazioni. 

L'Export Forecast di Allianz Trade tiene conto di una vasta gamma di dati rilevanti per l'industria svizzera delle esportazioni. Vengono presi in considerazione gli indicatori principali dei mercati dell'industria, dei trasporti, della finanza e delle materie prime, così come i nuovi indicatori di sentimento. Circa 100 componenti confluiscono in un modello dinamico e predittivo in cui le serie di dati con un vantaggio più forte sono pesate di più. Le previsioni di esportazione di Allianz Trade hanno un tempo di anticipo fino a sei mesi rispetto alle esportazioni effettive dell'industria di esportazione svizzera.

 

forecast august
Export Forecast, maggio 2022: le esportazioni si avvicinano ai livelli di crescita tendenziale di lungo periodo

L’Allianz Trade Export Forecast si attesta a 0,33 punti a maggio 2022. A febbraio era ancora pari a 0,69 punti. L'indicatore si sta lentamente avvicinando ai livelli della crescita tendenziale di lungo periodo. I segnali rimangono indicativi di una crescita delle esportazioni superiore alla media. A fronte di un attuale mancato miglioramento delle situazioni di crisi, sussiste il rischio che emerga una forte tendenza contraria nel corso dell’anno. Le previsioni di crescita per il commercio mondiale sono già state corrette al ribasso.

 

dummy Leggi il rapporto completo (in inglese)

 

forecast august
Export Forecast, febbraio 2022: L’Export Forecast continua a prevedere una crescita delle esportazioni superiore alla media

L’Euler Hermes Export Forecast si attesta a 0.69 punti confermandosi anche nel primo trimestre 2022 saldamente in territorio positivo, dove lo zero indica il percorso di crescita media a lungo termine dell’export svizzero. Nonostante una flessione di 0.26 punti rispetto al trimestre precedente, l'indicatore fa prevedere una crescita superiore alla media di circa il 10%. Negli ultimi 20 anni è risultato più alto soltanto nel 20% dei casi.

 

Leggi il rapporto completo

 

forecast august
Export Forecast, dicembre 2021: Le previsioni indicano un'ulteriore crescita delle esportazioni nonostante i venti contrari

Nel terzo trimestre del 2021, l’Euler Hermes Export Forecast è a quota 0,95 punti. Come previsto, l’indicatore è sceso considerevolmente dal suo valore record di 3,13 punti di aprile 2021 a causa dell’indebolimento della dinamica economica. Tuttavia, rimane al di sopra dello zero, a indicare un andamento di crescita medio a lungo termine dell’export svizzero. In particolare, sulla base del suo valore attuale, l'indicatore suggerisce una crescita delle esportazioni a due cifre percentuali nei prossimi sei mesi.

 

Leggi il rapporto completo

 

forecast august
Export Forecast, agosto 2021: Export Forecast si mantiene ad alti livelli nonostante il calo

Anche nel secondo trimestre del 2021, l’Euler Hermes Export Forecast si conferma nettamente al di sopra della linea dello zero con 1,85 punti, che corrisponde alla crescita media pluriennale dell’export svizzero. Anche se il Forecast è di 1,4 punti più basso rispetto a tre mesi fa, rimane ai livelli elevati raggiunti durante la fase di ripresa dopo la crisi finanziaria nel 2009. Si prevede pertanto una crescita costante delle esportazioni svizzere. Il valore record di 3,13 punti raggiunto nel trimestre precedente era riconducibile ai valori di confronto molto bassi dell’anno precedente. Questi fattori base hanno continuato a produrre effetti in maggio e giugno, anche se in misura minore.

 

Leggi il rapporto completo (in inglese)